Come aprire file .URL (scorciatoie Internet) utilizzando browser diversi dal menu di scelta rapida - Winhelponline

How Open Url Files Using Different Browsers From Right Click Menu Winhelponline

browser web: chrome, firefox, opera, safari, IE

Facendo doppio clic su un file .url (collegamento al sito Web) viene sempre avviato utilizzando il browser predefinito. Tuttavia, ci sono situazioni in cui è necessario aprire diversi collegamenti a siti Web in browser diversi. Aggiungendo le scelte del browser al menu di scelta rapida per .url file, è possibile scegliere un browser Web non predefinito dall'elenco e avviare il sito Web al suo interno.

Un modo per renderlo possibile è aggiungere il file Aperto con opzione del menu contestuale che non esiste per impostazione predefinita per i file di collegamento Internet. Oltre a Apri con, ci sono altri modi per avviare un collegamento a un sito Web utilizzando un browser Web non predefinito.



Apri i collegamenti del sito Web con qualsiasi browser tramite il menu di scelta rapida

Metodo 1: utilizzo del comando della barra multifunzione 'Apri con' nel menu di scelta rapida (elenca i browser registrati)

Scarica url-openwith-modern.zip , decomprimere ed eseguire il file REG. Il comando 'Apri' aggiuntivo viene aggiunto al menu di scelta rapida per i file URL, con un sottomenu contenente l'elenco dei browser installati. Questo elenca tutti i browser web installati e registrati con i programmi predefiniti. Questo metodo utilizza l'estensione Windows.OpenWith comando ribbon nel menu contestuale e funziona solo in Windows 8 e Windows 10.



La seguente chiave di registro viene aggiunta utilizzando questo metodo:



HKEY_CURRENT_USER  Software  Classes  InternetShortcut  shell  Apri con

Il valore della stringa (REG_SZ) ExplorerCommandHandler impostato {4ce6767d-e09b-45dc-831d-20c8b4ea9a26}

.url aperto con menu browser diversi - edge chrome firefox

L'elenco dei browser Web registrati viene visualizzato nel sottomenu. Le applicazioni diverse dai browser web non sono elencate. La shell popola questo elenco di browser dalla registrazione dei programmi predefiniti (app predefinite).



Uno svantaggio di questo metodo è che la didascalia e l'icona del menu non possono essere personalizzate per Aperto comando (con un sottomenu). Come detto in precedenza, questo menu Apri con funziona solo su Windows 8 e Windows 10 .

RELAZIONATO: Come aggiungere il comando della barra multifunzione al menu di scelta rapida in Windows 10?

Metodo 2: aggiunta di un menu a cascata che elenca tutti i browser

Questo metodo fa uso dell'eccellente Funzionalità di menu a cascata in Windows. Funziona su Windows 7 e versioni successive, incluso Windows 10.

  1. Scarica url-openwith-cascade.zip ed estrai il contenuto in una cartella.
  2. Fare doppio clic per eseguire il file BrowsersMenu.reg
  3. Sposta il file VBScript BrowserLaunch.vbs nella directory di Windows. Nella finestra di dialogo Accesso negato visualizzata, fare clic su Continua . Il file di script BrowserLaunch.vbs analizza il file .URL, ottiene l'indirizzo web e quindi lo avvia utilizzando il browser scelto. Lo script è semplicemente uno script di avvio / stub e il contenuto di esso può essere letto utilizzando un editor di testo come Blocco note.

Ora hai un menu Apri con Cascading dall'aspetto pulito con l'elenco curato dei browser web. Hai anche le opzioni in incognito (private).

.url aperto con menu browser diversi - bordo in incognito chrome firefox

Ulteriore personalizzazione: Se hai un browser nell'elenco che non è installato nel sistema, puoi rimuoverlo dal menu semplicemente modificando il valore del registro qui:

HKEY_CURRENT_USER  SOFTWARE  Classes  InternetShortcut  shell  Apri con ...

Il valore da modificare è Sottocomandi

.url aperto con menu browser diversi - bordo in incognito chrome firefox

I suoi dati di valore sono impostati per impostazione predefinita come:

urlChromeurlChromeIncogurlMSEdgeurlEdgeChurlEdgeChIncogurlIexploreurlIexploreInPrivurlFirefoxurlFirefoxPrivate

Ad esempio, se non utilizzi Internet Explorer, puoi modificare i dati del valore in:

urlChromeurlChromeIncogurlMSEdgeurlEdgeChurlEdgeChIncogurlFirefoxurlFirefoxPrivate

Metodo 3: utilizzo del classico menu 'Apri con'

Scarica url-openwith-classic.zip , decomprimere ed eseguire il file .reg incluso. Aggiunge il file Aperto con opzione al menu di scelta rapida aggiungendo la seguente chiave di registro:

HKEY_CURRENT_USER  Software  Classes  InternetShortcut  ShellEx  ContextMenuHandlers  OpenWith

Il (predefinito) i dati del valore sono impostati su {09799AFB-AD67-11d1-ABCD-00C04FC30936}

Fare clic con il tasto destro su un file .url e fare clic su Apri con ...

Questo avvia la finestra di dialogo Apri con. Se i browser non predefiniti non sono elencati nella prima schermata, fare clic su Più applicazioni

Seleziona il tuo browser dal collegamento e fai clic su OK.

Questo metodo, tuttavia, non elenca tutti i browser installato nel sistema. Inoltre, anche se si sfoglia manualmente e si individua l'eseguibile del browser, potrebbe non aprire il collegamento Internet.


Metodo 4: aggiunta di collegamenti del browser Web al menu Invia a

Ecco un metodo standard utilizzato da molte persone: il menu Invia a. Apri la cartella SendTo del tuo profilo utente (digita shell: sendto nella finestra di dialogo Esegui) e posizionare i collegamenti del browser in quella cartella. Quindi, fare clic con il pulsante destro del mouse su un collegamento a un sito Web, fare clic su Invia a e aprire il collegamento in un browser non predefinito.

Nota dell'editore: Alcuni browser come Google Chrome aprono semplicemente il file .URL come file di testo, invece di aprire l'indirizzo web menzionato nel file. Questo perché non includono un gestore .URL registrato per impostazione predefinita. Questo è un problema noto, segnalato nel loro forum ufficiale: Problema 114871 - chromium - Chrome non riconosce correttamente i file .url . Ed ecco come appare quando utilizzi uno dei due metodi precedenti per aprire un .URL utilizzando Chrome.

Naturalmente, ci sono plug-in di Chrome che analizzano il file .URL e fanno sì che Chrome avvii l'indirizzo web invece di inviare il contenuto del file nel browser. In alternativa, puoi usare Metodo 1 o 2 in questo articolo per evitare il problema di cui sopra.

Immagine in primo piano di Isabel Ródenas da Pixabay


Una piccola richiesta: se ti è piaciuto questo post, condividilo?

Una tua 'minuscola' condivisione aiuterebbe seriamente la crescita di questo blog. Alcuni ottimi suggerimenti:
  • Fissalo!
  • Condividilo sul tuo blog preferito + Facebook, Reddit
  • Tweet it!
Quindi grazie mille per il tuo supporto, mio ​​lettore. Non ci vorranno più di 10 secondi del tuo tempo. I pulsanti di condivisione sono proprio sotto. :)