Come installare i dissipatori di calore sul Raspberry Pi

How Install Heat Sinks Raspberry Pi

Esiste una relazione tra temperatura e prestazioni in ogni dispositivo elettronico. Più bassa è la temperatura, migliori sono le prestazioni. Maggiore è la temperatura, minore è la prestazione. Entro un certo limite, questo effetto è visibile in dispositivi elettronici come un Raspberry Pi. Quindi, è essenziale mantenere la temperatura del Raspberry Pi entro un certo limite.

I dissipatori di calore sono oggetti metallici che di solito vengono posizionati sopra i chip e il processore di Raspberry Pi. I dissipatori di calore aiutano a trasferire all'aria il calore generato dai processori e da altri chip. In questo modo, la temperatura dei processori e dei chip rimane entro un certo limite che non ostacolerà la produttività del dispositivo.



In questo articolo, ti mostrerò come installare i dissipatori di calore sul Raspberry Pi. Quindi iniziamo.



Cose di cui avrai bisogno:

Per seguire questo articolo, sono necessari i seguenti elementi:



1) Un computer a scheda singola Raspberry Pi.

2) Una custodia per il tuo Raspberry Pi.



3) Una ventola da 5 V CC per il tuo Raspberry Pi.

4) Dissipatori di calore per il tuo Raspberry Pi.

5) Un cacciavite a stella o Philips (PH0).

Installazione di dissipatori di calore sul Raspberry Pi:

In questa sezione, ti mostrerò come installare i dissipatori di calore sul Raspberry Pi. Ho un Raspberry Pi 3 Modello B di riserva. Ti mostrerò come collegare i dissipatori di calore su di esso e fornirò istruzioni su come regolarlo per Raspberry Pi 4.

Userò i seguenti dissipatori di calore per la dimostrazione. I dissipatori di calore Raspberry Pi di solito vengono forniti in una confezione da 3 pezzi.

Questo è un Raspberry Pi 3 Modello B. Il mio Raspberry Pi 4 ha già dei dissipatori di calore installati su di esso. Quindi, ti mostrerò come collegare i dissipatori di calore usando il mio Raspberry Pi 3 Modello B. Il processo è lo stesso su Raspberry Pi 4. Quindi, non dovresti avere problemi.

Su Raspberry Pi 3 Modello B, hai solo bisogno di 2 dissipatori di calore per i 2 chip, come puoi vedere nell'immagine qui sotto.

Ho già detto che il mio Raspberry Pi 4 è stato preinstallato con i dissipatori di calore. Ma, se dovessi aggiungere i dissipatori di calore in un Raspberry Pi 4, i dissipatori di calore andrebbero sul tuo Raspberry Pi, come mostrato nell'immagine qui sotto. Su Raspberry Pi 4, avrai bisogno di tutti e 3 i pezzi dei dissipatori di calore.

Sul retro di ciascun dissipatore di calore, vedrai una pellicola blu molto sottile.

Devi tirare via la sottile pellicola blu con molta attenzione.

Una volta rimossa la sottile pellicola blu dal dissipatore di calore, dovresti vedere uno strato bianco di colla. Questa colla agisce come una pasta termica. Aiuta a trasferire il calore dal chip al dissipatore di calore.

Metti il ​​dissipatore di calore (con la sottile pellicola blu rimossa) sul chip corretto del tuo Raspberry Pi.

Assicurati di allineare bene il dissipatore di calore con il chip in modo che copra bene tutte le aree del chip. Quindi, premere con decisione sul dissipatore di calore in modo che la colla aderisca bene al chip.

Anche il secondo dissipatore di calore dovrebbe avere una pellicola sottile nella parte posteriore.

Allo stesso modo, estrailo con cautela dal dissipatore di calore.

Lo strato bianco di colla dovrebbe essere visibile una volta rimosso il film sottile.

Metti il ​​dissipatore di calore (con la sottile pellicola blu rimossa) sul chip corretto del tuo Raspberry Pi.

Allo stesso modo, allinea bene il dissipatore di calore con il chip in modo che copra bene tutte le aree del chip. Quindi, premere con decisione sul dissipatore di calore in modo che la colla sia attaccata al chip.

Se hai un Raspberry Pi 4, i 3 dissipatori di calore dovrebbero essere posizionati sui 3 chip, come mostrato nell'immagine qui sotto.

Mettere il Raspberry Pi su un involucro:

Ora che hai installato i dissipatori di calore sul tuo Raspberry Pi, è ora di mettere il tuo Raspberry Pi su una custodia.

Per la dimostrazione, utilizzerò la seguente custodia in metallo per Raspberry Pi 4. La custodia viene fornita con tutte le viti necessarie.

Userò anche una ventola da 5 V CC come dispositivo di raffreddamento per il mio Raspberry Pi 4.

Per prima cosa, prendi la parte inferiore della custodia. Notare che la custodia ha 4 fori per le viti in 4 dei lati.

Il tuo Raspberry Pi dovrebbe anche avere 4 fori in 4 dei lati, come puoi vedere nell'immagine qui sotto.

Metti il ​​tuo Raspberry Pi nella custodia.

Assicurarsi che le porte I/O laterali siano correttamente allineate con i fori I/O laterali del case.

Inoltre, assicurati che tutti e 4 i fori delle viti siano correttamente allineati con il tuo Raspberry Pi, come mostrato nelle immagini sottostanti.

Devi avvitare il Raspberry Pi sulla custodia usando le 4 viti corte fornite con la custodia del tuo Raspberry Pi.

Le viti dovrebbero andare in ciascuno dei fori delle viti nell'angolo, come mostrato nell'immagine qui sotto.

Utilizzando un cacciavite Phillips (PH0), serrare le viti di ciascuno degli angoli, come mostrato nell'immagine sottostante.

Ora puoi collegare la ventola da 5 V CC al tuo Raspberry Pi.

Il filo ROSSO dovrebbe andare al PIN 4 (5V – VCC), e il filo NERO dovrebbe andare al PIN 6 (Ground – GND), come mostrato nell'immagine qui sotto.

Se non sei ancora chiaro su quali PIN collegare i fili della ventola, ecco un'altra immagine chiara della connessione della ventola.

Una volta che i fili della ventola sono collegati al tuo Raspberry Pi, devi collegare la ventola alla custodia. In questo particolare case Raspberry Pi 4, i due fori per le viti della ventola dovrebbero andare sotto i due fori del case, come mostrato nell'immagine qui sotto.

Metti le due viti lunghe (di solito vengono fornite con la ventola) nel foro della custodia del Raspberry Pi e allinea i fori delle viti della ventola con i fori della custodia.

Utilizzando un cacciavite Phillips (PH0), serrare leggermente entrambe le viti. In questo modo, non dovrai più tenere in mano la ventola.

Quindi, stringere le viti con il cacciavite. La ventola deve essere installata sul case.

Ora devi mettere il coperchio superiore sulla custodia del tuo Raspberry Pi.

Una volta posizionato il coperchio superiore sul case, l'intera configurazione dovrebbe apparire come mostrato nell'immagine qui sotto.

Dovrebbe essere lasciata una vite.

L'ultima vite dovrebbe andare nel foro della vite nella parte superiore del case, come mostrato nell'immagine qui sotto.

Metti l'ultima vite nel foro della vite, come mostrato nell'immagine qui sotto.

Utilizzando un cacciavite Phillips (PH0), serrare la vite.

La custodia dovrebbe apparire come mostrato nelle immagini sottostanti una volta che tutto è stato impostato e tutte le viti sono state serrate in posizione.

Conclusione:

In questo articolo, ti ho mostrato come installare i dissipatori di calore sul tuo Raspberry Pi. Ti ho anche mostrato come mettere il tuo Raspberry Pi in una custodia e installare una ventola di raffreddamento per il tuo Raspberry Pi. Il tuo Raspberry Pi dovrebbe rimanere più fresco e funzionare meglio una volta installati i dissipatori di calore e una ventola di raffreddamento.