Utilizzo dell'app Impostazioni di archiviazione per trovare file che occupano più spazio su disco in Windows 10 - Winhelponline

Using Storage Settings App Find Files Which Are Taking Up More Disk Space Windows 10 Winhelponline

Il tuo disco rigido è pieno e ti stai chiedendo come trovare i maggiori consumatori di spazio su disco? Probabilmente è lo strumento di pulizia del disco che viene in mente in questa situazione. Sebbene Disk Cleanup sia un'utilità eccellente, elenca gli elementi solo da posizioni fisse, sebbene serva pienamente allo scopo per cui è stato originariamente scritto.



Anche dopo la pulizia, potrebbe esserci qualcosa che riempie ancora il tuo disco rigido in un percorso di directory oscuro e hai bisogno di uno strumento di statistiche di directory per scoprirlo. Windows 10 include uno di questi strumenti di statistica integrato, la pagina delle impostazioni di archiviazione.



Fare clic su Start, Impostazioni, Sistema e fare clic su Conservazione . Vedrai una visualizzazione simile a Questo PC. Se fai clic su una lettera di unità, la pagina Impostazioni di archiviazione dopo un po 'di elaborazione, elenca lo spazio su disco occupato da ogni tipo di elemento del file system.



Ho fatto clic sull'unità C: e questo è ciò che è elencato, con una visualizzazione accurata dei dati utilizzando la combinazione di colori.



Nota: l'app delle impostazioni di archiviazione potrebbe mostrare i risultati dell'ultima volta che hai utilizzato lo strumento. Se la data e l'ora 'Ultimo aggiornamento' mostrano una data precedente, potrebbe essere necessario aggiornarla facendo clic sul simbolo di aggiornamento.

I file temporanei, rappresentati in grigio chiaro, si sono rivelati il ​​mega consumatore nel mio disco C: . Facendo clic su File temporanei aperti a un altro livello ...

Questa schermata ti consente di eliminare i file temporanei, svuotare il Cestino ed eliminare la precedente installazione di Windows (se hai eseguito l'aggiornamento a Windows 10) cartella Windows.old. La cartella Windows.old verrebbe cancellata automaticamente 30 giorni dopo l'aggiornamento a Windows 10 comunque.

Innanzitutto, lo strumento fornisce il riepilogo per i file di sistema e riservati e per ogni 'tipo' di file, quindi lo restringe alla cartella esatta in cui si trova l'elemento. Strumenti di terze parti come WinDirStat utilizzano un metodo di visualizzazione diverso e un approccio diverso che fornisce anche dati a livello di file nella stessa interfaccia.

La pagina delle impostazioni di archiviazione di Windows 10, sebbene non completa dal punto di vista delle funzionalità come le utilità di terze parti come Windirstat e altri, avrebbero comunque portato a termine il lavoro. È sicuramente una gradita aggiunta in Windows 10!


Una piccola richiesta: se ti è piaciuto questo post, condividilo?

Una tua 'minuscola' condivisione aiuterebbe seriamente la crescita di questo blog. Alcuni ottimi suggerimenti:
  • Fissalo!
  • Condividilo sul tuo blog preferito + Facebook, Reddit
  • Tweet it!
Quindi grazie mille per il tuo supporto, mio ​​lettore. Non ci vorranno più di 10 secondi del tuo tempo. I pulsanti di condivisione sono proprio sotto. :)