Errore di risoluzione dei problemi: Vim non può aprire il file per la scrittura

Troubleshooting Error

Vim è un editor di testo utilizzato nei sistemi operativi Linux che aiuta a creare e aggiornare diversi file di testo con estensioni diverse. A volte, quando provi a creare file con l'utilità Vim, ricevi un errore: Vim non può aprire il file per la scrittura. Le ragioni di questo errore potrebbero essere più di una.

Prerequisiti:

Devi avere la distribuzione Linux installata e configurata sulla tua macchina. Nel nostro caso, abbiamo la distribuzione Linux Ubuntu 20.04. D'altra parte, è necessario disporre dei diritti sudo per utilizzare il sistema Linux e l'utilità Vim.



Installazione di Vim:

All'inizio, devi assicurarti di avere un'utilità Vim installata sulla tua distribuzione Linux. Per questo, lo controlleremo prima nel nostro sistema. Pertanto, devi aprire il terminale della riga di comando dalla barra delle attività del tuo desktop Linux. Successivamente, esegui il comando Vim sottostante per ottenere informazioni su Vim. Come mostrato nell'immagine, non è installata alcuna utility Vim sul nostro Ubuntu 20.04. Suggerisce anche alcuni comandi di istruzione per installare Vim sul sistema. Usane uno per installare Vim.



$ vieni



Ora tocca a noi installare Vim sul nostro sistema Linux. Quindi, dobbiamo usare il comando sudo apt per farlo. Prova il comando seguente per installarlo sul tuo sistema. Sarà necessario il passcode dell'account root per inizializzare il processo di installazione. Inserisci la tua password sudo e premi il pulsante Invio per continuare. Vedrai che inizierà l'installazione e il download dell'utilità Vim insieme ad altri bundle.

$sudoadattoinstallare sono venuto




Durante il processo di installazione, si interromperà e verrà visualizzata una domanda. Il sistema invierà una domanda per affermare la tua azione di installazione, che dice: vuoi continuare? [S/n] . Se vuoi proseguire con il processo di installazione di Vim, devi toccare y e premere Invio, altrimenti premere n e toccare il pulsante Invio. Quindi, abbiamo toccato Y e premuto il tasto Invio per procedere con l'installazione dell'editor Vim in Ubuntu 20.04.


Inizierà la corretta installazione dell'editor Vim. Devi aspettare un po 'di tempo fino a quando non completa il suo processo.

Dopo l'installazione di Vim, puoi controllare le sue informazioni usando lo stesso comando di seguito.

$ vieni

Se il tuo sistema Linux apre con successo la finestra sottostante come mostrato nell'istantanea allegata, allora sei bravo a usare l'editor Vim.

Ottieni un errore:

Ora creeremo un file usando il comando Vim nella shell dei comandi. Creeremo questo file in una qualsiasi delle directory. Quindi, prova il seguente comando Vim per creare un file smtpd.conf nel percorso della directory indicato di seguito.

$ vim /usr/lib64/sas12/smtpd.conf


Verrà aperta la finestra mostrata di seguito, con il percorso e il nome del file elencati nella parte inferiore dell'intestazione inferiore. È ora di scrivere il contenuto di questo file nel percorso indicato.

Per scrivere il contenuto di un file e uscire dall'editor Vim, prova il comando wq sottostante insieme ai due punti: segno, quindi premi il pulsante Invio per eseguire questo comando.

: wq

Subito dopo aver toccato il pulsante Invio, verrà visualizzato un errore: E212: impossibile aprire il file per la scrittura come mostrato nell'immagine di output sottostante. Premi il pulsante Invio per continuare.

Per verificare il motivo di questo errore, dobbiamo scrivere un'altra istruzione nell'editor Vim. Prova il seguente comando sudo nell'editor Vim, iniziando con la parola chiave :w, finendo con la parola chiave tee e il segno di percentuale. Premi il tasto Invio per vedere la causa di un errore.

:in! sudo tee %


Richiede la password dell'account sudo per scrivere il contenuto del file e salvare il file nel percorso indicato. Inserisci il tuo passcode di root e premi il pulsante Invio. L'output mostra che tale file o directory non è disponibile nel tuo sistema Linux. Ciò significa che forniamo il motivo di questo errore. Premi nuovamente il tasto Invio per continuare con Vim.

Scrivi il comando quit di seguito e premi il tasto Invio per tornare nella shell del terminale.

: Q

Abbiamo appreso il motivo dell'errore, ovvero perché il percorso fornito non è stato effettivamente creato. Puoi anche controllare il percorso nella shell della riga di comando usando il comando ls. L'output mostra che tale directory non è stata creata.

$ ls / usr / lib64 / sas12

Risolvi errore:

Innanzitutto, dobbiamo creare un percorso o una directory nella shell della riga di comando. Per creare una directory menzionata nel percorso fornito sopra, dobbiamo usare il comando mkdir insieme al flag -p. Se usi mkdir senza la parola chiave sudo, potrebbe essere un'eccezione. Permesso negato.

$mkdir-P/usr/lib64/sas12

Proviamo questo comando con la parola chiave sudo e vedrai che funziona bene.

$sudo mkdir-P/usr/lib64/sas12

Scrivi nuovamente il comando Vim seguito dal percorso di un file per verificare le modifiche. Si aprirà l'editor Vim.

$sono venuto /usr/lib64/sas12/smtpd.conf

Quando scrivi il comando sudo seguente, potrebbe essere necessaria la password del tuo account sudo per continuare. Dopo aver scritto il passcode e aver premuto il pulsante Invio, puoi vedere che genererà un avviso. Devi premere il tasto L seguito dal pulsante Invio per caricare questo file in una cartella fornita.

:in!sudo tee %

Caricherà il file e gli darà i diritti di sola lettura. Premi il tasto Invio.

Ora, quando inserisci il comando wq, funzionerà bene.

: wq

Conclusione:

Abbiamo risolto l'errore: Vim non può aprire il file per la scrittura, in un batter d'occhio. Spero che tu possa risolvere questo errore comodamente.