Linux Mint Come aggiornare il sistema

Linux Mint How Update System

L'ecosistema Linux si migliora continuamente. Correzioni di bug, patch di sicurezza, aggiunte di funzionalità, miglioramenti e tutto il resto sono in corso regolarmente. Gli sviluppatori lavorano sempre duramente per risolvere eventuali problemi esistenti, aggiungendo nuove funzionalità e rendendole accessibili alla base di utenti di tutto il mondo. Per noi utenti finali è molto importante mantenere il sistema aggiornato. Altrimenti, il tuo sistema rimane fortemente vulnerabile sia a problemi tecnici che a intrusioni.

Oggi ci concentreremo sull'aggiornamento del software del nostro amato sistema Linux Mint. Nel caso di Linux, gli aggiornamenti software sono piuttosto semplici. Nel caso di Linux Mint, aggiornare il sistema insieme a tutto il software è ESTREMAMENTE semplice. Che tu ci creda o no, è così semplice che puoi sempre eseguire le attività in un paio di minuti.



Aggiornamento software

Per mantenere tutto il software aggiornato, questo è il modo più semplice. Avvia un terminale ed esegui il seguente comando.



sudoaggiornamento appropriato&& sudoaggiornamento adatto-e



Questo comando dice ad APT di aggiornare la cache e aggiornare tutti i componenti necessari del sistema in un colpo solo.

Se stai cercando una GUI, controlla il Gestore aggiornamenti. È un ottimo strumento GUI con opzioni autoesplicative.



Premi Aggiorna per aggiornare la cache APT e scopri se sono disponibili nuovi aggiornamenti per il software installato.

Se è disponibile un aggiornamento, avrai la possibilità di selezionare quali aggiornamenti installare. Quindi, fare clic su Installa aggiornamenti per completare la procedura.

Aggiornamento distribuzione

Questa è un'altra parte importante del ciclo di vita di Linux. Tutte le principali distro rilasciano regolarmente un aggiornamento del sistema con molte patch, correzioni di bug e miglioramenti. È davvero necessario eseguire l'aggiornamento all'ultima versione. In questo modo, rimarrai sempre in cima al supporto e godrai delle ultime funzionalità.

Nel caso di Linux Mint, questo processo è un po' approssimativo. Agli sviluppatori di Linux Mint piace rilasciare questi importanti aggiornamenti di sistema solo quando è necessario. A causa di questa strategia, gli aggiornamenti del sistema Linux Mint sono più importanti di quanto tu possa immaginare.

Ad esempio, ho questo vecchio Linux Mint 17.3 Rosa con desktop MATE. Attualmente, l'ultima versione è Linux Mint 19, Tessa. Come si aggiorna all'ultima versione?

Ci sono 2 modi che puoi seguire.

Reinstallare il sistema operativo

Quando è disponibile una nuova versione di Linux Mint, non puoi aggiornare subito il tuo vecchio Linux Mint esistente a quello più recente. Gli sviluppatori devono lavorare sulla preparazione per il processo di aggiornamento mint.

Per il momento, il modo migliore per usufruire delle ultime funzionalità e miglioramenti è reinstallare l'intero sistema operativo. So che sembra noioso e, naturalmente, lo è. Dipende da te se puoi permetterti il ​​noioso processo di reinstallazione dell'intero sistema operativo.

Se sei così ossessionato dalle ultime funzionalità, dovresti prendere l'ultima ISO di Linux Mint e aggiornare subito il tuo sistema! Scopri come installare Linux Mint .

Aggiornamento alla menta

Questo è il modo più semplice per godersi l'ultimo sistema Linux Mint. Questo processo è il meno problematico, ma gli sviluppatori hanno anche bisogno di tempo per preparare questo metodo. Quindi, se puoi permetterti di aspettare alcuni giorni o settimane, questo è il modo migliore per andare.

Ad esempio, aggiorniamo il mio vecchio Linux Mint 17.3 all'ultimo Linux Mint 19.

Preparazione del sistema

All'inizio, accendi il terminale e aggiorna la cache APT.

sudoaggiornamento appropriato

Assicurati che il tuo sistema utilizzi LightDM come display manager. LightDM è quello predefinito per Linux Mint. Tuttavia, se l'hai cambiato in qualcos'altro, devi tornare a LightDM.

Esegui il seguente comando.

gatto /eccetera/X11/gestore-display-predefinito

Se il risultato fosse

/usr/sbin/lightdm

Allora non c'è niente da fare. Sfortunatamente, il mio vecchio sistema utilizza MDM. Se il tuo sistema utilizza anche qualcosa di diverso da LightDM, segui le seguenti procedure.

Installa LightDM.

sudoadattoinstallarelightdm

Quando richiesto, seleziona lightdm.

Ora, esegui i seguenti comandi per completare la configurazione.

sudoapt rimuovere--epurazionemdm mint-mdm-temi*

sudodpkg-riconfigura lightdm
sudoriavviare

Installa gli strumenti di aggiornamento

Esegui il comando seguente per installare lo strumento mintupgrade.

sudoadattoinstallaremintupgrade

Inizia ad aggiornare il sistema

Prima di questo passaggio, assicurati di aver configurato correttamente Timeshift. Non è necessario creare un backup con Timeshift. Tutto ciò di cui hai bisogno è semplicemente aprire lo strumento e configurarlo.

Lascia che mintupgrade controlli eventuali aggiornamenti esistenti.

controllo mintupgrade

mintupgrade continuerà tutte le procedure da solo. Questo passaggio controllerà tutti i pacchetti necessari per l'aggiornamento.

Il comando successivo scaricherà tutti i pacchetti e gli strumenti necessari per eseguire l'aggiornamento.

download di aggiornamento mint

Il processo è automatico e richiederà tempo (a seconda della connessione Internet).

Download completato? Bene. Ora, dì a mintupgrade di completare l'aggiornamento. Questo è un altro processo lungo, quindi sii paziente.

aggiornamento mintupgrade

Completamento dell'installazione

Infine, l'aggiornamento del sistema è completo. Riavvia il sistema per completare.

sudoriavviare

Ecco! Aggiornamento riuscito!