Bash Per ogni riga in un file

Bash Each Line File

Il ciclo For in Bash può essere utilizzato con diverse varianti per eseguire più attività. Una di queste variazioni è Per ogni riga nel file che è responsabile della lettura di tutte le righe in un file. In questo articolo parleremo dei metodi di utilizzo per ogni riga nel file in Bash.

Nota: i metodi mostrati di seguito sono stati dimostrati su Ubuntu 20.04. Tuttavia, funzioneranno bene anche con qualsiasi altra distribuzione Linux.



Metodi di utilizzo per ogni riga nel file in Bash:

In questi metodi, ti mostreremo un esempio in cui puoi leggere ogni riga da un file, quindi puoi visualizzarla sul terminale o persino memorizzare queste righe in un altro file. Diamo un'occhiata a entrambi questi metodi.



Metodo n. 1: per visualizzare le righe di lettura sul terminale:

Per visualizzare le righe di un file sul terminale utilizzando per ogni riga nel file, dovrai eseguire i seguenti passaggi:



Passaggio n. 1: creazione di un file di testo fittizio:

Prima di tutto, devi creare un file di testo con alcuni dati casuali per il bene della dimostrazione. Sebbene questo file di testo possa essere creato ovunque, tuttavia, si consiglia vivamente di crearlo nella cartella Home. Per farlo, fai clic sull'icona File Manager evidenziata nell'immagine mostrata di seguito:

  • Creazione di un file di testo fittizio

    Ora fai clic con il pulsante destro del mouse in qualsiasi punto della cartella Home e seleziona l'opzione Nuovo documento dal menu che appare. Quindi selezionare l'opzione Documento vuoto. Una volta che un documento vuoto è stato creato nella tua cartella Home, fornisci il nome che preferisci seguito dall'estensione .txt. In questo esempio, l'abbiamo chiamato ForEachLine.txt.

  • Creazione di un file di testo fittizio2
    Fare doppio clic su questo file di testo per aprirlo e quindi digitare qualsiasi testo casuale al suo interno come mostrato nell'immagine seguente. Dopo averlo fatto, salva questo file e chiudilo.



  • Creazione di un file di testo fittizio3

    Passaggio n. 2: creazione dello script Bash:

    Ora crea un file Bash nello stesso modo in cui hai creato il file di testo nella cartella Home tranne che questa volta devi fornire il suo nome seguito dall'estensione .sh invece dell'estensione .txt. Abbiamo chiamato il nostro file Bash come ForEachLine.sh ma puoi dargli qualsiasi nome a tua scelta.
    Creazione dello script Bash

    Apri questo file facendo doppio clic su di esso e quindi digita lo script mostrato nell'immagine sottostante nel file Bash appena creato. Qui, la prima riga è lì per indicare che lo script seguente è uno script Bash. Abbiamo semplicemente creato una variabile denominata File e le abbiamo assegnato il nome del nostro file di testo come valore, ad esempio ForEachLine.txt. Quindi abbiamo creato una variabile denominata Lines e l'abbiamo equalizzata a $(cat $File). Qui, il comando cat legge il contenuto del nostro file di testo e quando è preceduto da un simbolo $, il contenuto letto da questo comando verrà memorizzato nella variabile Lines. In questo modo tutte le righe del file denominato ForEachLine.txt verranno memorizzate nella variabile Lines. Quindi abbiamo applicato il ciclo For che ha una linea iteratrice. Questo iteratore funziona sulla variabile Lines che abbiamo creato sopra e itera su tutte le linee una per una. Quindi nel blocco do-done, abbiamo semplicemente visualizzato tutte queste righe sul terminale utilizzando il comando echo.
    Creazione dello script Bash2

    Passaggio n. 3: esecuzione dello script Bash:

    Ora avvia il terminale in Ubuntu 20.04 e quindi esegui il seguente comando per eseguire lo script Bash creato sopra:
    bash ForEachLine.sh
    Esecuzione dello script Bash

    Quando questo comando eseguirà lo script bash, sarai in grado di vedere tutte le righe del tuo file di testo sul tuo terminale come mostrato nell'immagine seguente:
    Esecuzione dello script Bash

    Metodo n. 2: per salvare tutte le righe di lettura in un altro file:

    In questo metodo, abbiamo leggermente modificato lo script Bash creato nel metodo sopra per salvare tutte le righe lette in un nuovo file di testo anziché visualizzarle sul terminale. Per fare ciò, eseguire i passaggi indicati di seguito:

    Passaggio n. 1: modifica dello script Bash creato sopra ed esecuzione:

    Apri lo script Bash che hai creato nel metodo sopra e modificalo come mostrato nell'immagine seguente. Abbiamo semplicemente aggiunto il simbolo >> seguito da un nuovo nome file dopo il comando echo all'interno del blocco do-done. Questa modifica salverà tutte le righe lette in un nuovo file di testo invece di visualizzarle sul terminale. Ora esegui nuovamente lo script Bash tramite il terminale con il comando bash seguito dal nome del file Bash. Questa volta, quando verrà eseguito lo script Bash, creerà un nuovo file di testo il cui nome in questo caso è NewFile.txt.
    Modificare lo script Bash creato sopra ed eseguirlo1

    Passaggio n. 2: accesso al file di testo appena creato:

    Per verificare se tutte le righe lette sono state salvate nel nuovo file di testo, puoi semplicemente visualizzare il contenuto di quel file eseguendo il seguente comando nel tuo terminale:
    cat NuovoFile.txt
    Accesso al file di testo appena creato
    L'output mostrato nell'immagine qui sotto ti assicurerà che tutte le righe lette sono state copiate nel nuovo file di testo.
    Accesso al file di testo appena creato2

    Conclusione:

    In questo modo, puoi utilizzare per ogni riga del file per leggere tutte le righe di un file e quindi manipolarlo con queste righe. Abbiamo appena parlato dei due scenari di base in questo articolo, tuttavia, puoi anche utilizzare questo ciclo per problemi più complessi.