5 migliori distribuzioni Linux per un vecchio laptop

5 Best Linux Distributions

Hai un laptop obsoleto che non funziona più come una volta? Con la giusta distribuzione Linux, puoi riportarla al suo antico splendore e godertela ancora per qualche anno. Per aiutarti a ottenere il massimo dal tuo amico a base di silicone, abbiamo selezionato le 5 migliori distribuzioni Linux per un vecchio laptop.

Lubuntu

Lubuntu è un derivato di Ubuntu che utilizza l'ambiente desktop LXDE. Poiché LXDE è scritto nel linguaggio di programmazione C e utilizza il toolkit GTK+ 2, offre prestazioni vivaci e un aspetto familiare. Chiunque abbia utilizzato il sistema operativo Windows dovrebbe sentirsi come a casa a Lubuntu.



Ma nonostante la sua natura efficiente, Lubuntu è potente quanto la sua distribuzione principale, Ubuntu. Viene fornito con il browser Web Firefox, una raccolta di applicazioni per ufficio, software per webcam e diverse applicazioni multimediali. Ovviamente puoi farne tutto quello che vuoi, fai solo attenzione a usare solo applicazioni GTK + 2 per mantenere bassi i requisiti di risorse.



Linux Mint

Linux Mint è una distribuzione popolare del sistema operativo Linux che si basa sia su Ubuntu che su Debian, con l'obiettivo di essere un sistema operativo semplice da usare per gli utenti regolari. Linux Mint è disponibile in diverse edizioni, con un'edizione con il desktop Cinnamon considerata standard.



Tuttavia, consigliamo l'edizione Xfce, che offre una bella via di mezzo tra le prestazioni di Lubuntu e la rifinitura e le caratteristiche di Cinnamon o Gnome. La configurazione di Xfce di Linux Mint è realizzata in modo particolarmente abile, con valori predefiniti sani in combinazione con una selezione a tutto tondo di applicazioni e driver e codec di terze parti, a condizione che tu scelga di installarli.

Sistema operativo Linux Peppermint

I Chromebook di Google hanno dimostrato che esiste un enorme mercato per le macchine a basso costo il cui scopo principale è consentire ai propri utenti di accedere al Web e farlo nel modo più indolore possibile. Peppermint Linux OS porta l'approccio incentrato sul cloud al computing reso popolare dai Chromebook nel mondo di Linux.

Questo derivato di Lubuntu utilizza anche LXDE come ambiente desktop preferito, ma ha sostituito molte applicazioni native con le loro alternative cloud. Invece di GIMP, Peppermint viene fornito con Pixlr; Gmail si occupa della posta elettronica; e la gestione del tempo è lasciata a Google Calendar.



Cucciolo Linux

Chi ha detto che non puoi insegnare nuovi trucchi a un vecchio cane? Poiché Puppy Linux può essere eseguito dalla RAM, con le versioni attuali che generalmente occupano circa 210 MB, può dare una seconda vita anche ai laptop che ricordano Windows 98. Poiché Puppy è costruito per la velocità prima di tutto, non aspettarti che abbia le stesse campane e fischietti di Ubuntu, Linux Mint e altri grandi nomi nel desktop Linux.

Ma solo perché Puppy a volte è un po 'ruvido intorno ai bordi - è un cucciolo, dopo tutto - non significa che non possa soddisfare le esigenze dei principianti e dei professionisti allo stesso modo. In effetti, molti appassionati di Linux utilizzano Puppy Linux per il salvataggio di file e sistemi, la pulizia del malware o la manutenzione generale.

Arch Linux

Arch Linux può essere compatto e veloce quanto vuoi. In effetti, alcuni utenti di Arch Linux hanno sostituito tutte le applicazioni grafiche con i loro equivalenti CLI per dimostrare a se stessi che le belle icone e gli effetti visivi sono sopravvalutati. Inutile dire che un sistema operativo senza applicazioni grafiche può essere eseguito praticamente su qualsiasi cosa, incluso il tuo vecchio laptop.

Con Arch Linux, hai la libertà di creare il sistema operativo che meglio si adatta alle tue esigenze, ma dovresti essere pronto a lavorare per questo. Il Wiki di Arch Linux è il tuo migliore amico in quanto spiega tutto, dall'installazione della distribuzione alla sua configurazione.